Editor di riempimenti/tracce - Gradienti avanzati

(Continua da Editor di riempimenti/tracce - Riempimento gradiente)

mceclip0.png

Facendo clic sul pulsante Avanzato... si accede a un robusto strumento che permette di modificare o creare gradienti.

mceclip1.png

Sulla sinistra, riconoscerai il Tipo di gradiente e la Modalità colore. Puoi leggere di più su di essi nell'articolo elencato in cima a questo. Quando stai creando il tuo gradiente, qui puoi decidere quale Tipo di gradiente vuoi usare e la Modalità colore.

mceclip2.png

Nome del gradiente

Qui puoi dare un nome al tuo Gradiente. Questo ti sarà utile se vorrai usare di nuovo questo Gradiente in seguito.

mceclip4.png

Angolo del gradiente

Qui potete dare al vostro gradiente un angolo predeterminato.

mceclip20.png

Aggiungi alla tabella dei campioni

Quando avete finito di creare il vostro gradiente, potete selezionare questa casella per aggiungerlo alla vostra tabella Swatch e quindi ai vostri gradienti preimpostati per un uso successivo.

mceclip8.png

Trasforma con oggetto

Seleziona questa casella se vuoi che il gradiente si sposti e cambi con la forma. Per esempio, ruotando l'oggetto di 90° si ruoterà anche il gradiente di 90°. Se la casella è deselezionata, tuttavia, il gradiente rimarrà nella sua forma originale. Questo di solito dovrebbe essere lasciato attivo a meno che non si abbia un problema specifico che lo richieda.

mceclip7.png

Usa gradiente esistente

Questa casella a discesa richiamerà un gradiente esistente con tutte le sue impostazioni. Funzionerà anche come una sorta di anteprima mentre lo crei.

mceclip9.png

Aggiungere, modificare e rimuovere i nodi del gradiente

Nella parte inferiore della finestra Advanced è dove puoi modificare i nodi e i colori del tuo gradiente.

mceclip10.png

Modifica nodo

Cliccando su un nodo la freccia in basso si riempirà di nero. Questo è il nodo "selezionato".

mceclip11.png

Mentre un nodo è selezionato, puoi cambiare il colore di quel nodo qui: 

mceclip12.png

Puoi anche cliccare e trascinare un nodo per cambiare la gradazione. 

mceclip13.png

In alternativa, puoi digitare un valore nel campo Posizione mentre un nodo è selezionato. 0% è all'estrema sinistra mentre 100% è all'estrema destra.

mceclip15.png

Aggiungere o rimuovere nodi

Se clicchi nello spazio tra i nodi, verrà creato un nuovo nodo. Per impostazione predefinita, userà il colore nella posizione selezionata. Puoi aggiungere tutti i nodi che vuoi.

mceclip17.png

Allo stesso modo, puoi cambiare il colore di questi nuovi nodi per creare diversi gradienti

mceclip18.png

Se hai deciso che non vuoi più un nodo, clicca sul nodo e trascinalo fuori dal gradiente. (nota: devi farlo velocemente)

mceclip19.png

Usa transizione HSV

mceclip26.png

Spunta questa casella per usare la modalità di colore Hue Saturation Value per interpretare la transizione di colore da nodo a nodo. Questo costringerà il gradiente a viaggiare attraverso lo spazio di colore HSV per arrivare al colore invece di sfumare da un colore all'altro. Questo è più drastico per i colori più distanti tra loro lungo lo spazio di colore HSV (che sono Rosso, Verde e Blu)

Notate nell'esempio qui sotto come i nodi sono rossi e blu, ma abbiamo ancora verde e giallo nel gradiente.

mceclip27.png

Con la transizione HSV disattivata, può semplicemente fondersi con l'altro colore:

mceclip28.png

Shade

Se stai usando un gradiente Spot Color, il campo Shade diventa modificabile.

mceclip21.png

Il campo Shade determinerà quanto chiaro è il punto di partenza per il colore spot. 0% è il bianco dove 100% è la piena profondità del colore.

mceclip22.png

Se usate l'opzione Double Spot Color, vi darà un campo d'ombra per entrambe le opzioni superiore e inferiore. Entrambi i nodi avranno le loro impostazioni Base e Top Shade, quindi potrebbe essere necessario modificarle per ciascuno.

mceclip25.png

 

Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 3 su 4