Cambiare porta

Per accedere alla finestra di dialogo Cambia porta, eseguire una delle seguenti operazioni:

  • Fare clic con il tasto destro del mouse su un'impostazione del dispositivo e fare clic su Cambia porta.
  • Fare doppio clic sulla scheda del dispositivo.
    mceclip0.png

La sezione Impostazioni di questa finestra cambia a seconda della porta usata per connettersi al dispositivo di uscita. Le porte sono elencate in ordine di popolarità per ogni dispositivo. Sono elencate solo le porte utilizzabili dal dispositivo di uscita. Per impostazione predefinita, viene selezionata la porta standard per il dispositivo, ma potrebbe comunque essere necessario inserire o modificare alcune delle impostazioni della porta.

mceclip2.png

Connessioni comuni per dispositivi comuni

Il modo più semplice per controllare quale porta ha il tuo dispositivo è quello di collegarlo, prendere una nota o uno screenshot dei dispositivi nell'elenco, scollegarlo e poi notare quale dispositivo manca. Quello è molto probabilmente il dispositivo corretto. Questo elenco è per la connessione senza rete.

  • Generale
    • USB_Printer_0 or _1, etc.
      • Se lo vedete nella vostra lista, questo è generalmente il dispositivo giusto. Non importa se il dispositivo è una stampante o una taglierina.
      • Nota che USB001, USB002, ecc. non sono quasi mai usati.
  • Mimaki
    • I Mimaki collegati via USB di solito hanno un nome come MimakiUSB, il modello del dispositivo e una lunga serie di lettere e numeri.
      • Se non lo vedi e l'opzione USB_Printer_0 non funziona o manca, potrebbe essere necessario installare i driver USB Mimaki, contatta Mimaki per il driver.
  • Graphtec
    • Usa Graphtec USB
      • Se hai più dispositivi Graphtec, possono usare tutti questa stessa porta, e il driver USB è in grado di stabilire quale dispositivo deve ricevere il lavoro.
  • Summa
    • Use Summa USB 1-4
      • Scegli quello con l'asterisco alla fine del nome (Summa USB 1*)
  • Taglierine HP Latex
    • Usa HP USB 1-4
      • Scegliere quella con l'asterisco alla fine del nome (HP USB 1*)

 

Porta  
TCP/IP TCP/IP è il linguaggio che i computer e i dispositivi usano per comunicare in rete. Usa questa porta se il tuo dispositivo di uscita supporta una connessione di rete. Questa è la porta più comune per le stampanti oggi e molti plotter da taglio supportano anche le connessioni di rete.
Indirizzo TCP/IP L'indirizzo TCP/IP del dispositivo di uscita (obbligatorio).
Numero di porta Il numero di porta usato per la stampa al dispositivo di uscita. Selezionare dall'elenco o inserire un numero personalizzato.
Trova dispositivo Facendo clic su questo pulsante viene eseguita una ricerca nella tua rete per tutte le stampanti. Non tutte le stampanti o taglierine supportano questa funzione.
Prova Cliccando su test si invierà un comando ping al dispositivo per testare la connessione.
USB I driver USB sono forniti con i dispositivi di uscita che li supportano. Assicurati di installare i driver appropriati dal produttore quando usi queste porte. Se hai un adattatore USB-seriale, usa la porta COM come visto sotto.
FILE La porta File permette di salvare i dati in uscita come file. Sono disponibili le seguenti impostazioni:
Prompt for file path for each file Selezionare per permettere al software di chiedere di fornire un nome per il file di output quando ogni lavoro viene salvato in un file.
Usa estensione personalizzata Selezionare per inserire l'estensione del file che si desidera utilizzare per il file di output nell'apposito spazio.
Posizione predefinita La cartella predefinita in cui vengono collocati i file di output.
Folder Emette i risultati in un file nella cartella specificata usando una convenzione di denominazione specifica per il dispositivo di uscita.
COM

La porta di comunicazione seriale. Questa porta è supportata solo dai plotter da taglio. Nella maggior parte dei casi, COM3 è la porta corretta e COM1 è usata raramente. Se hai bisogno di aiuto con questa porta, contatta uno specialista IT.

COM (hardware interface) - Wikipedia

Oltre ai controlli standard della porta seriale per i bit al secondo, i bit di dati, la parità, i bit di stop e il controllo di flusso hardware/software, ci sono caselle di controllo che abilitano/disabilitano i seguenti fili:
DTR Data Terminal Ready (Terminale dati pronto)
DSR Data Set Ready (Set di dati pronto)
RTS Request To Send (Richiesta di invio)
CTS Clear To Send (Cancella per inviare)
DCD Data Carrier Detect (Rilevamento della portante dei dati)
LPT

Questa porta è rara oggi, ma potrebbe essere ancora necessaria per alcune vecchie stampanti.

Parallel port - Wikipedia

Transmission buffer Questa porta è rara oggi, ma potrebbe essere ancora necessaria per alcune vecchie stampanti.
Check port state before sending Il software verifica la connessione della stampante prima di stampare il lavoro.
Use standard LPT driver Quando possibile, il software utilizza un driver LPT personalizzato per aumentare le prestazioni della porta LPT. Controllare per permettere al software di usare invece il driver LPT standard di Windows. Le prestazioni diminuiscono, ma l'affidabilità può migliorare. Le seguenti impostazioni si attivano quando il driver personalizzato è in uso:
Mode

Utilizzare ECP (Enhanced Capabilities Mode) per la massima velocità di trasmissione possibile.

EPP (Enhanced Parallel Port) non è altrettanto veloce, ma può essere più compatibile.

DMA L'uso del DMA può aumentare il bit rate massimo da 2 mbps a 4 mbps.
Rendimento se il dispositivo è occupato Controlla per permettere al software di rilasciare le risorse di sistema extra usate dal driver personalizzato mentre la stampante è occupata. Questo può aiutare le prestazioni generali.
SCSI Usa questa porta se il tuo dispositivo di uscita supporta la connessione SCSI. Anche questa è una porta molto rara oggi.
Dispositivo Selezionate il vostro dispositivo SCSI
ID bus SCSI Inserite l'ID del bus del vostro adattatore SCSI
ID adattatore SCSI Inserite il numero di ID SCSI del vostro adattatore SCSI
ID Target SCSI Inserite il numero di ID SCSI del vostro dispositivo di uscita
FTP I dispositivi di uscita collegati direttamente a una rete possono supportare il protocollo FTP. Questo permette al file di output RIPed di essere inviato al dispositivo di output via FTP.
Nome host o indirizzo IP Il nome dell'host o l'indirizzo IP assegnato al dispositivo di uscita (obbligatorio).
Nome stampante/codaq A seconda del dispositivo di uscita, questo può essere il nome della stampante, come pr1, o può essere il percorso di una coda di stampa UNIX.
Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 3 su 5